Home » Renato e Patrizia

Renato e Patrizia

Renato Amato ha la passione e l’entusiasmo per toccare i cuori e incentivare cambiamenti positivi nella vita di coloro che desiderano un mondo  migliore! Ha dedicato 40 anni della sua vita a questo scopo, viaggiando con sua moglie Patrizia per tutto il mondo e ispirando migliaia di persone con i suoi insegnamenti, coaching e training, in inglese e italiano…

Patrizia ha un cuore comprensivo e spirito premuroso, la cui capacità di ascoltare e servire gli altri con amore la rendono non solo una compagna ideale per Renato e per il ministero che condivide con lui, ma anche un’ottima madre spirituale per coloro che sono stati toccati dalla sua cura amorevole. Patrizia è anche una capacissima organizzatrice di eventi e ritiri spirituali, e chi ha avuto modo di beneficiare della sua ospitalità spesso celebra il suo spirito di servizio allegro, altruistico e disinteressato.

Renato e Patrizia hanno alle spalle circa 40 anni di vita vissuta con uno scopo e spesa con passione al servizio del prossimo, spinti dal desiderio di migliorare la qualità di vita di coloro che incontrano sul loro cammino di fede. Dopo essersi conosciuti durante le festività natalizie del 1973, essi si unirono in matrimonio nel 1976 e partirono subito per i campi di missione .

Vita Missionaria: “Fede in Azione”!

Dal 1976 al 1996, Renato e Patrizia hanno dedicato i primi venti anni della loro vita matrimoniale al servizio missionario nei paesi in via di sviluppo, viaggiando da un capo all’altro del mondo e condividendo l’amore ricevuto da Dio con tutti quelli con cui hanno fatto amicizia (musulmani, ebrei, induisti, buddisti, atei, ecc.). In quegli anni, insieme alle figlie che stavano crescendo, Renato e Patrizia han vissuto in 15 paesi di tre continenti diversi, accumulando un bagaglio di eccezionali esperienze di vita che li ha equipaggiati con la straordinaria capacità di sapersi relazionare con gente di religioni, lingue e culture diverse.

Comunità Missionaria: “Missione MELODY”

Verso la fine del 1996, rientrati in Italia per motivi di salute, Renato cominciò a domandarsi quale poteva essere la prossima missione a cui dedicarsi, e fu in quel periodo che trascrisse nel suo diario personale i seguenti pensieri che gli furono suggeriti nel cuore:

“La tua vita missionaria non è finita! Cos’è che fa di te un missionario? Una terra straniera? O la tua passione di toccare altri con il Mio amore dovunque tu sia! Non guardare a questo paese come “la tua patria”, ma come il nuovo “campo di missione” a cui vieni ora chiamato! Ci sono molti in questi paesi occidentali che sono in cerca di vere risposte per la loro vita! Essi sono disperati e hanno il cuore spezzato, chiedendosi: “Perché? Perché tutto questo?” L’unico modo in cui Io posso rispondere e riaccendere in loro la speranza è tramite i Miei figli che sono disposti ad insegnare loro le Mie parole di vita! Sei disposto ad essere la Mia voce e lasciarti usare come strumento per toccare i loro cuori e mostrare loro il Mio amore?”

Queste parole scaturirono come “fiumi di acqua viva” (Giovanni 7:38) dall’animo di Renato ed ebbero un tale impatto sulla sua vita che lo indussero nel 1997 a fondare a Nepi (VT), insieme a Patrizia, Missione MELODY, una comunità d’impegno missionario per giovani credenti da cui nacque un ministero d’insegnamento della Parola di Dio che ha toccato e trasformato la vita di migliaia di persone, ispirando decine di giovani a dedicarsi all’opera missionaria, sia in Italia che in altri paesi in Africa, America Latina, e Medio Oriente.

Ministero Online: “Guarigione Cuori Spezzati”

Nell’estate del 2008, dopo un periodo di esaurimento nervoso causato in gran parte da un incessante impegno nel ministero e una mancanza di attenzione alla sua salute personale, Renato ebbe due infarti, con conseguenti interventi cardiovascolari, seguiti da tre mesi di Riabilitazione Cardiologica che lo convinsero ad adottare uno stile di vita più bilanciato.

Questo non tolse nulla al suo desiderio di continuare ad avere un impatto positivo sulla vita degli altri, così in quel periodo di riposo sabatico Renato cominciò ad esplorare le possibilità offerte dalle nuove forme di comunicazione online, scoprendo la potente efficacia del web! Nel 2009 diede vita ad una serie di seminari online per la “Guarigione dei Cuori Spezzati”, e a un sito multilingue e strumentale per raggiungere migliaia di persone intorno al mondo.

Life Coaching & Training: “Life Breakthrough Academy”

Durante quello stesso periodo, Renato venne a conoscenza delle nuove strategie e tecniche del Life Coaching per la crescita e il progresso dell’individuo, e decise di tornare a studiare per diventare un Life Coach e Coach Trainer. All’inizio del 2010, dopo averne ottenuto la certificazione professionale, Renato e Patrizia si unirono alla Life Breakthrough Academy (con sede negli USA) e da allora hanno contribuito alla formazione di centinaia di Life Coach di oltre 25 nazionalità in tutto il mondo, via web conference.

Discipling & Mentoring: “Sorgenti di Acqua Viva”

Alla fine del del 2011, dopo 15 anni di vita vissuta fra Roma e Viterbo, Renato e Patrizia si sono trasferiti nel Nord Italia, dove è stata loro affidata la responsabilità di una comunità di credenti sul lago di Garda, famosa attrazione turistica per italiani e stranieri. La loro visione continua ad essere quella di preparare e addestrare, tramite Teaching, Coaching e Training, coloro che hanno il desiderio e il potenziale per fare una differenza positiva nel mondo.

Per scoprire se un percorso di Coaching e Training può aiutarti a realizzare il tuo destino, inviaci un email o sms, o contattaci via Skype, Facebook, Twitter or Linkedin. Ti aspettiamo!

Renato e Patrizia Amato
Life Coaching & Training

Web: http://biblicalcoachingonline.com
School: http://www.coursearea.com/europe/

Facebook: http://www.facebook.com/renatamato
Twitter: http://www.twitter.com/renatoamato
LinkedIn: http://www.linkedin.com/in/renatoamato

Condividi questa pagina!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone